Sport

Nicchi e Gravina presto gli arbitri spiegheranno episodi Var

Nella sede di Federcalcio

La nuova stagione degli arbitri e' cominciata con la conferenza di presentazione degli organici tecnici 2019/2020 nella sede della Federcalcio, a Roma.

"Si e' conclusa una stagione molto importante e impegnativa - ha dichiarato il presidente degli arbitri Marcello Nicchi - L'Aia guarda gia' avanti e si fara' trovare pronta per le nuove sfide". Rimangono 21 i fischietti per la Serie A: Antonio Giua di Olbia e Marco Piccinini di Forli' sono i due promossi dalla Can B alla Can A e andranno a sostituire i dismessi Luca Banti di Livorno e Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo per raggiunti limiti di eta'. Un tema sempre attuale e' quello della comunicazione: "In tempi rapidi dobbiamo dare visibilita' a quello che si vede in tv - ha rimarcato il presidente della Figc Gabriele Gravina - Auspico che le immagini della tecnologia Var possano essere commentate dai diretti protagonisti, coloro che hanno l'interpretazione autentica".

"Spero che il comune di Firenze ci dia presto le autorizzazioni per fare i lavori per la sala Var a Coverciano - ha aggiunto Nicchi - E' un progetto sensazionale: li' dentro possiamo fare tutto. E magari il martedi' gli arbitri potranno spiegare le scelte fatte la domenica precedente". I raduni intanto partiranno a meta' luglio con la Serie C e proseguiranno sino a meta' settembre: la nuova stagione e' gia' cominciata.

(ITALPRESS)