Cronaca

Sea Watch, la comandante Carola Rackete torna libera

Una grande vittoria della solidarietà verso i migranti

"Sono sollevata dalla decisione del Giudice che considero una grande vittoria della solidarieta' verso tutti i migranti, contro la criminalizzazione di chi vuole aiutarli. Sono commossa dalla solidarieta' di tante persone. E' stato un lavoro di squadra". Cosi', su Twitter, la comandante della Sea Watch, Carola Rackete, commenta la decisione del gip di Agrigento che ieri non ha convalidato il suo arresto.

La Procura aveva chiesto la convalida del provvedimento e il divieto di soggiorno in provincia di Agrigento.

(ITALPRESS)