Attualità

Risparmio energetico, Giovani Ance al Comune di Ragusa

Si è parlato dell'Allegato Energetico al Regolamento Edilizio

0

0

0

0

0

Risparmio energetico, Giovani Ance al Comune di Ragusa Risparmio energetico, Giovani Ance al Comune di Ragusa

I giovani di Ance hanno incontrato l'amministrazione comunale di Ragusa. Il Sindaco Peppe Cassì insieme al Presidente del Consiglio Ilardo, all’Ing. Alberghina e all’ing. Licitra, rispettivamente Dirigente del settore III ed Energy Manager del Comune capoluogo, hanno incontrato l’ing. Giorgio Canzonieri e il geom. Salvatore Battaglia, Presidente e Vicepresidente del gruppo Giovani di Ance Ragusa.

Si è parlato dell’Allegato Energetico al Regolamento Edilizio, fermo ormai da più di 2 anni. Il Presidente dei Giovani Canzonieri, ha evidenziato la necessità di rivedere il regolamento al fine di renderlo attuabile e fruibile ed in tal senso la struttura tecnica e burocratica del Comune di Ragusa ha dato la sua disponibilità. Il Sindaco Cassì, che ha molto apprezzato il tema, ha sottolineato l’intendimento dell’Amministrazione a valorizzare la collaborazione con l’Associazione dei costruttori e, quindi, con il suo Gruppo Giovani.

“Ci siamo messi subito a disposizione dell’intera macchina comunale per promuovere la necessaria sinergia fra pubblico e privato in quanto riteniamo sia uno strumento fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo del territorio, di risparmio energetico e, più in generale per una Ragusa che mira a diventare realmente una Smart City! La verificata disponibilità dei dirigenti comunali al confronto e al lavoro in sinergia” ha concluso il Presidente Canzonieri, “ci fa ben sperare per iniziare senza indugio a lavorare per migliorare la qualità del nostro territorio e trovare il modo giusto di farlo, insieme.” 

0

0

0

0

0

Ance
Energetico
Giovani
Comune
Commenti
Risparmio energetico, Giovani Ance al Comune di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Un tripudio di gioia la festa del Crs di Comiso
News Successiva
Una grossa murena sulla spiaggia di Arizza