Curiosità tra i bagnanti

Una grossa murena sulla spiaggia di Arizza

Nel mare sciclitano

Una grossa murena della lunghezza di circa 80 centimetri ha attirato oggi l'attenzione dei bagnanti nello specchio d'acqua antistante la spiaggia di Arizza nello sciclitano. Il pesce che assomiglia molto ad un grosso serpente e che appartiere alla famiglia delle anguille è comune nel mare Mediterraneo e nonostante abbia un'aria minacciosa morde solo se attaccata.

Alcuni bagnanti l'hanno tirata fuori dall'acqua quando era già moribonda. Il pesce che in acqua si muove molto lentamente, proprio come se fosse un serpente può raggiungere anche un metro e mezzo di lunghezza ed il suo morso non è velenoso.