Scuola

Esami maturità 2019, Ungaretti e Sciascia fra le tracce della prima prova

Prima prova scritta

Giuseppe Ungaretti, Leonardo Sciascia, Corrado Stajano, Gino Bartali e Carlo Alberto Dalla Chiesa. Questi alcuni dei protagonisti della prima prova di italiano dell'esame di maturita' 2019, secondo quanto riferisce il portale Studenti.it.

Tra le tracce proposte c'e' "Il porto sepolto" di Giuseppe Ungaretti, poi Corrado Stajano e "Eredita' del Novecento". Una traccia e' dedicata a Gino Bartali, il campione di ciclismo nominato "Giusto tra le Nazioni" per aver salvato numerosi ebrei, mentre un'altra prende spunto dalla vicenda del generale Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia il 3 settembre 1982. "Il mio sentito in bocca al lupo ai circa cinquecentoventimila studenti che oggi si cimenteranno con la prima prova dell'esame di Maturita', che quest'anno riserva alcune novita'. Siete chiamati a compiere gli ultimi sforzi - scrive su Facebook il premier Giuseppe Conte -.

Posso immaginare i momenti di ansia e le notti insonni. Ora pero' conviene che affrontiate quest'ultimo tratto del vostro percorso formativo in modo sereno e positivo: ricacciate via inquietudini e paure e ripensate alle tante emozioni vissute, agli insegnanti e ai compagni che vi hanno accompagnato lungo questo cammino. Gli studi vi hanno reso consapevoli dei vostri diritti e dei vostri doveri, il sapere vi ha reso donne e uomini liberi, cittadini piu' responsabili. Godetevi questi ultimi momenti e volgete fiduciosi il vostro sguardo al futuro, che e' proprio di fronte a voi, pronto a venirvi incontro". Il vicepremier Matteo Salvini sceglie Twitter: "Da Palazzo Chigi, un pensiero per chi oggi affrontera' (e superera' alla grande) l'esame di Maturita', e un abbraccio anche a tutti i Prof. La vita vi aspetta, l'Italia ha bisogno di voi, forza ragazze e ragazzi! #Maturita2019".

"Cari ragazzi, e' arrivato il momento. Forza! Sono certo farete del vostro meglio! Buon lavoro a tutti e ricordatevi 'La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'opportunita''. #maturita'2019", scrive su Facebook il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti.

(ITALPRESS)