Attualità

Passerelle per disabili a Marina di Modica e Maganuco

Due passerelle che portano i disabili fin dentro l'acqua

0

0

0

0

0

Passerelle per disabili a Marina di Modica e Maganuco Passerelle per disabili a Marina di Modica e Maganuco

Una grande novità quest’anno riguarda le spiagge di Marina di Modica e Maganuco. I due lidi modicani saranno a misura di disabile grazie all’installazione di due speciali passerelle che portano fin dentro l’acqua.

Ogni passerella sarà dotata di due carrozzelle in base alle esigenze dell’utenza. Contestualmente verranno realizzate anche le docce in modo che il disabile possa recarsi direttamente dal mare alla doccia con l’ausilio del personale messo a disposizione dall’ASP e dal Comune di Modica, attraverso il servizio di salvataggio a mare. E’ l’unico esempio di spiaggia senza barriere in provincia di Ragusa. I lavori cominceranno oggi, dopo aver ottenuto l’autorizzazione da parte della Capitaneria di Porto che ha la competenza anche sulle altre passerelle in legno.

Per questo motivo le strutture non erano ancora montate nell’arco dell’ultimo fine settimana. “Ci siamo spesi molto – commentano il Sindaco e l’Assessore ai Servizi Sociali – per la realizzazione di queste strutture che saranno al servizio dei cittadini meno fortunati che negli anni scorsi hanno dovuto vivere mille peripezie per godere di un po’ di mare. Grazie a questi nuovi ritrovati le nostre spiagge saranno senza barriere. Per quanto riguarda le altre passerelle e le docce ci scusiamo con tutti coloro che hanno avuto disagi, non appena arriverà l’autorizzazione della Capitaneria provvederemo alla loro installazione”. 

0

0

0

0

0

Disabili
Passerelle
Mare
Marina
Maganuco
Commenti
Passerelle per disabili a Marina di Modica e Maganuco
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Comiso, controlli e sanzioni per chi non usa mastelli differenziata
News Successiva
Festa del canto al sacro Cuore di Ragusa