Cronaca

Infastidito dai rumori a 83 anni spara e uccide gestore di un chiosco

Un morto e due feriti

Un morto e due feriti: e' questo il bilancio di una notte di follia a Palma Campania, nel Napoletano. I carabinieri hanno arrestato un 83enne che al termine di una lite causata dagli schiamazzi provenienti da un vicino chiosco, ha esploso cinque colpi di arma da fuoco contro i gestori dell'attività.

Le vittime sono state soccorse dal 118 e trasportate negli ospedali di Sarno e Nola. Il titolare del chiosco e' morto. L'anziano, in stato di shock, e' stato rintracciato e arrestato dai militari nella sua abitazione. Rinvenuta e sequestrata l'arma utilizzata, una pistola semiautomatica modello "Guardian" calibro 9 regolarmente detenuta. L'arma aveva ancora un colpo in canna e uno nel caricatore.

(ITALPRESS)