Benessere

Dieta fast per dimagrire subito 5 kg: ecco come perdere peso

Ecco cosa si mangia

La dieta fast può far dimagrire fino a 5 kg in 4 settimane. E’nota anche come la dieta del digiuno intermittente. La dieta fast è stata ideata e diffusa con l’omonimo libro, scritto dal giornalista medico della Bbc Michael Mosley e da Mimi Spencer, giornalista di Times.

Il bestseller subito dopo l’uscita nel Regno Unito, ha fatto registrare un boom di vendite. La dieta fast o meglio la dieta del digiuno intermittente ha trovato plauso in molti ricercatori. Anche l’oncologo Umberto Veronesi ne aveva approvato i benefici per vivere in salute e dare benessere all’organismo. Da vari studi si è visto, infatti, che seguendo questa filosofia alimentare si verifica anche una diminuzione dell'IGF-1 che equivale a una riduzione del rischio di varie patologie legate all'invecchiamento. Inoltre, il pancreas si concede un po' di riposo, il che aumenta l'efficacia dell'insulina che produce come reazione all'aumento di glucosio nel sangue.

Ciò a sua volta riduce i rischi di obesità, diabete, malattie cardiache e declino cognitivo. La dieta fast agisce positivamente anche sull'umore: "Può essere una conseguenza dell'aumento della produzione cerebrale di fattori neutrofici che predispongono all'allegria" spiega Mosley. Il segreto di tanti vantaggi? È la formula 5/2: si mangia e beve senza restrizioni per cinque giorni, si mangiano al massimo 500 per le donne o 600 per gli uomini calorie al giorno negli altri due. In questo modo dopo poche ore dall'inizio del digiuno il corpo disattiva i meccanismi di accumulazione dei grassi e brucia quelli che si sono depositati nel tempo.

La dieta fast è una dieta molto particolare e non può essere seguita da tutti. In particolare non possono seguire questo tipo di alimentazione i diabetici, gli ipertesi, chi ha un'insufficienza renale e chi è in gravidanza. La sua formula consiste nel consumare, in alcuni giorni della settimana, solo 500-600 calorie. Ma a cosa corrispondono? Ecco i due menù da 500 calorie. Menu 1: prima colazione con 110 g di formaggio a basso contenuto di grassi tipo fiocchi di latte, 1 pera affettata e 1 fico fresco. Cena. Sashimi: 3/5 pezzi di sashimi di salmone (100 g) e di tonno (100 g),2 cucchiaini di salsa di soia, Wasabi,Zenzero sottaceto e un mandarancio.

Menu 2: prima colazione con 100 g di yogurt di latte scremato con 30 g di fiocchi di riso, 110 g di mirtilli freschi. Cena: petto di pollo cotto in padella con un cucchiaino di zenzero tritato, un cucchiaino di coriandolo sminuzzato, uno spicchio d'aglio schiacciato, due cucchiaini di salsa di soia e il succo di mezzo limone e un mandarancio. o un pompelmo. Inoltre durante la dieta fast bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno per liberarsi delle scorie ed evitare ogni tipo di bevanda alcolica o zuccherata. Come facciamo sempre nelle nostre diete raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie (diabete, malattie renali, ipertensione, ecc…).

Infine evidenziamo che prima di affidarsi a schemi dietetici indicati (come quello sopraindicato) è d'obbligo rivolgersi a un dietologo o nutrizionista di fiducia perché la dieta va elaborata in base alla singola persona considerando , età, sesso, lavoro e tipo di vita che si conduce.