Un promemoria è stato fornito ai commissari

I problemi di Scoglitti ed i suggerimenti del PD

Tante le opere finanziate e ferme al palo

Lettera aperta del PD di Vittoria ai Commissari del Comune su alcune problematiche del territorio e di Scoglitti in particolare. Ci sono cose già finanziate e ferme al palo: il recupero dei 3 Milioni di euro per il porto di Scoglitti , le barriere frangiflutti contro l’erosione a Zafaglione, i pali con fotovoltaico e la riqualificazione della piccola pesca, la piazzetta antistante il Cimitero di Scoglitti.

Nulla si muove per il progetto lungomare della lanterna. Il depuratore di Scoglitti, pare sia in panne. La segnaletica orizzontale della strada per Scoglitti è da rivedere e bisogna individuare almeno tre ampie aree (accanto alla Scuola Sciascia per esempio) da affittare per parcheggi, poi occorre l’area di accoglienza per i pullman turistici e per i Taxi. La bonifica della spiaggia di Camarina, le luci e l’arredo del Molo di Ponente del Porto di Scoglitti vanno recuperati al più presto perché è improponibile il parcheggio sulla spiaggia dei privati e poi pedane distrutte e inaccessibili, docce chiuse e bagni pubblici insufficienti.

Scoglitti è un polo enogastronomico da salvaguardare. Per tutto questo il PD si rivolge ai Commissari perché diano una mano a Scoglitti.