Napoli

Tlc: Hedberg costruire partnership pubblico-privato

Decisioni per il futuro

"Penso che il nostro settore e tutti i nostri stakeholde si troveranno ad affrontare tempi molto sfidanti e significativi. Le decisioni che prendiamo oggi influenzeranno il nostro futuro". Lo ha detto Jeffrey Hedberg, Ceo di Wind Tre, intervenuto stamani al convegno di Napoli, organizzato dalla Cisl con il patrocinio di Agcom, sugli impatti legati all'innovazione rispetto a reti, infrastrutture e servizi digitali.

"E' importante che non siano solo le telecomunicazioni a guidare il cambiamento e la digital transformation - ha aggiunto Hedberg -, perche' occorre collaborare con i policy maker, i sindacati, le autorita' di regolamentazione e le altre istituzioni, ad esempio le Universita' per lo sviluppo e il rafforzamento delle skill. Possiamo, cosi', trarre vantaggio dalle enormi opportunita' di crescita che vediamo in Italia. E' fondamentale - ha concluso l'amministratore delegato di Wind Tre -, costruire modelli di partnership pubblico-private non solo per il nostro settore, ma anche per il Paese perche' cio' che facciamo oggi definira' in che modo saremo in grado di cogliere le opportunita' per il futuro".

(ITALPRESS)