Al via domani i festeggiamenti

A Chiaramonte Gulfi si festeggia San Giovanni Battista

Fino al 1° luglio

Da domani, martedì 11 giugno, iniziano a Chiaramonte Gulfi i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista che proseguiranno fino al 1° luglio. L’edizione 2019, come è già accaduto negli anni scorsi, continuerà ad avere un tema dominante, vale a dire la solidarietà. Ecco perché durante tutto il periodo dei festeggiamenti saranno raccolti beni di prima necessità all’altare della Madre Misericordia.

Il comitato dei festeggiamenti intende in questo modo proseguire l’azione di sensibilizzazione nei confronti di chi ha l’opportunità di fornire il proprio contributo per supportare quanti si trovano in condizioni di difficoltà. Una delle manifestazioni religiose più sentite del centro montano ibleo vivrà, ancora una volta, un momento fondamentale che si legherà a percorsi di beneficenza concreta. Inoltre, quest’anno i festeggiamenti saranno caratterizzati da uno speciale anniversario, il 150esimo dalla costruzione del fercolo. Il momento clou delle celebrazioni è anticipato dal novenario che prenderà il via domani, alle 13,30, quando il suono a festa delle campane di tutte le chiese della città annuncerà l’inizio ufficiale dei festeggiamenti.

Mercoledì 12 giugno, poi, alle 19, l’apertura della chiesa per la preghiera silenziosa a San Giovanni Battista. Inoltre, una serie di appuntamenti fissi cadenzerà il programma. Dal 13 al 15 giugno, in particolare, alle 17, ci sarà la recita del santo Rosario, della coroncina di lodi a San Giovanni, delle litanie cantate. Altri appuntamenti speciali sono già stati calendarizzati. Come l’accensione dell’artistica luminaria di piazza San Giovanni che si terrà giovedì 20 giugno alle 21. E ancora l’allestimento artistico della scalinata di via San Giovanni dal 20 giugno. Sabato 22 giugno, poi, in piazza Duomo, ci sarà lo spettacolo musicale “Napule è…mille culure”, un omaggio alla musica partenopea con la vocal band “Oltre voci” diretta da Paolo Li Rosi. 

 
Commenta la News