Benessere

Dieta green per dimagrire 3 kg in una settimana: menù detox

Ecco cosa si mangia per perdere peso

La dieta Green è una dieta ideale per dimagrire fino a 3 kg in una settimana. E’ una dieta detox ideale in estate in quanto si basa sul consumo di frutta e verdura fresca. Ma vediamo cosa si mangia in uno schema dietetico di una settimana della dieta green per dimagrire fino a 3 kg.

Lunedì: colazione con con un succo di pompelmo , un tè verde senza zucchero e due biscotti integrali. Spuntino: una carota o una fetta di anguria. Pranzo: carpaccio di spinaci, una fetta di pane, una macedonia di melone o anguria e il succo di un pompelmo. Merenda: un tè verde con menta. Cena: due uova sode, piatto di bietola e broccoletti cotti al vapore con un cucchiaino di olio, una patata al cartoccio e un succo di ananas senza zucchero. Martedì: colazione come il lunedì. Spuntino: un cetriolo. Pranzo: un minestrone, una fettina di pane integrale e un bicchiere di tè verde. Merenda: una fetta di anguria e un bicchiere di tè verde freddo senza zucchero. Cena: Insalata di fagiolini verdi con prezzemolo, aglio a piacere, un cucchiaino di olio. 150 gr. di salmone affumicato. Un succo di ananas senza zucchero.

Mercoledì: colazione con una mela verde senza buccia, un bicchiere di succo di ananas e uno yogurt magro. Spuntino: una carota cruda o una fetta di melone. Pranzo: verdure miste, una scatola di tonno al naturale, una fetta di pane di segale e un bicchiere di succo di pompelmo. Merenda: due kiwi. Cena: ceci in insalata mista e un succo di ananas senza zucchero. Giovedì: colazione con uno yogurt magro, una macedonia di frutta senza zucchero e una spremuta di arancia sena zucchero.Spuntino: un cetriolo o un bicchiere di tè verde freddo. Pranzo: minestrone senza legumi e un kiwi. Merenda: uno yogurt magro. Cena: carciofi alla romana, pesce alla grglia e un bicchiere di succo di ananas senza zucchero.

Venerdì: colazione con una spremuta di arancia, uno yogurt magro con mirtilli. Spuntino: centrifugato di cetrioli con basilico e mezza costa di sedano. Pranzo: insalata di finocchi crudi con aceto di mele, due uova sode e un bicchiere di tè verde freddo. Merenda: 2 kiwi. Cena: crema di piselli freschi, una fetta di pane di segale, 2 palline di gelato al limone. Il sabato e la domenica a scelta si può ripetere uno dei menù di un singolo giorno a settimana. Come facciamo sempre nelle nostre diete raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie (diabete, malattie renali, ipertensione, ecc…).

Infine evidenziamo che prima di affidarsi a schemi dietetici indicati (come quello sopraindicato) è d'obbligo rivolgersi a un dietologo o nutrizionista di fiducia perché la dieta va elaborata in base alla singola persona considerando , età, sesso, lavoro e tipo di vita che si conduce.