Sport

Verratti: Grecia rivale diretta per euro 2020, faremo grande gara

La Grecia è una squadra che gioca molo bene

"Quella di Atene e' una trasferta molto difficile. La Grecia e' una nazionale che come noi ha cambiato tanto, e' una squadra che gioca molto bene". Ci sara' certamente Marco Verratti nel cuore del gioco della Nazionale italiana che sabato ad Atene affrontera' la Grecia nella terza gara del proprio girone di qualificazione ad 'Euro 2020'.

"Abbiamo visto un bel po' di video su di loro, giocheremo in uno stadio difficile e caldo, da loro c'e' grande passione. E' una partita importante, anche perche' credo che la Grecia sia una delle nostre concorrenti per arrivare primi in questo gruppo, sara' un test importante. Ci faremo trovare pronti, stiamo preparando benissimo la partita e sono sicuro che faremo una grande gara". Il centrocampista del Paris Saint Germain e' diventato subito uno dei pretoriani di Roberto Mancini. Il ct poco tempo fa ha dichiarato che fra le soddisfazioni principali della sua gestione c'e' l'aver dato continuita' di impiego al classe '92 abruzzese, ottenendo spesso prestazioni di alto rendimento. "Mancini e' stata una grandissima scoperta perche' mi ha dato subito quella fiducia che un po' mi mancava, mi ha fatto subito sentire importante - ha dichiarato l'ex Pescara -.

Penso che vede il calcio come lo vedo io, sa che oggi la tattica e' importante ma che soprattutto bisogna mettere a proprio agio i giocatori a disposizione. Con lui mi sono subito sentito a mio agio e spero di continuare a ripagare la fiducia che mi ha dato. Il mister e' stato capace di creare un bel gruppo, tutti si sentono importanti, possiamo ritornare ai vertii dove l'Italia merita di stare, visto che abbiamo passato tutti quanti degli anni un po' brutti".

(ITALPRESS)