Sport

Nazionale, Lorenzo Insigne: con Grecia non sarà una partita facile

Le parole dell'attaccante della nazionale in conferenza stampa da Coverciano

"Stiamo studiando la Grecia, sappiamo che fuori casa non sara' una partita facile, dobbiamo stare attenti a partire con la giusta voglia e determinazione". Cosi' l'attaccante della Nazionale, Lorenzo Insigne, in conferenza stampa da Coverciano dove gli azzurri stanno preparando la sfida di sabato ad Atene contro la Grecia, valida per le qualificazioni agli Europei del 2020.

"Loro giocano in casa e spingeranno, noi dobbiamo essere bravi a mantenere l'impatto nei primi minuti e poi a imporre il nostro calcio, e' questo quello che ci chiede il mister - spiega Insigne -. Siamo una squadra molto tecnica, e dobbiamo sfruttare le nostre qualita' fra le linee, gli uno contro uno sulle fasce, in questo modo possiamo essere pericolosi e metterli in difficolta'. Stiamo preparando le prossime due partite di qualificazione al massimo e cercheremo di vincerle. Stiamo costruendo un grande gruppo, mister Mancini sta dando fiducia a tanti giovani, questo e' giusto.

Noi proveremo a qualificarci a tutti i costi per gli Europei perche' gia' negli anni passati non e' andata benissimo, pero' siamo l'Italia, meritiamo di partecipare a certe competizioni e sicuramente lotteremo fino alla fine".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News