A darne notizia l'on. Orazio Ragusa

La Regione stanzia 2,4 milioni di euro per Scicli

Serviranno a rqualificare alcuni importanti monumenti

Fondi per poco meno di 2,4 milioni di euro sono stati destinati dall’assessorato regionale delle Infrastrutture, al Comune di Scicli. A darne notizia è il deputato regionale Orazio Ragusa che sottolinea come queste risorse economiche serviranno per riqualificare alcuni dei più importanti monumenti presenti in città.

In particolare, per i lavori di consolidamento e restauro della chiesa di Santa Maria del Gesù arriverà un finanziamento dell’ammontare complessivo di 800.000 euro proveniente dalle risorse del fondo di Sviluppo e coesione 2014-2020 e rientranti nell’intervento strategico denominato “Interventi sui beni culturali storico-artistici di culto”. Altri 795.000 euro, invece, serviranno per i lavori di manutenzione straordinaria dell’immobile di via Regaldi di proprietà della Congregazione delle suore domenicane del Sacro Cuore e per un intervento di recupero e conservazione del convento Santissimo Rosario.

Anche in questo caso i fondi fanno parte dell’intervento strategico denominato “Interventi sui beni culturali storico-artistici di culto”. Infine, altri 794.200 euro arriveranno per i lavori di manutenzione straordinaria dell’edifico di via Francesco Mormino Penna destinato a casa di riposo ricovero Carpentieri. In questo caso le risorse saranno prelevate del fondo di Sviluppo e coesione 2014-2020, rientrante nell’intervento strategico denominato “Interventi di recupero e rifunzionalizzazione finalizzati al miglioramento della qualità della vita e allo sviluppo sostenibile dei comuni della Regione Sicilia”.

Questi stanziamenti provenienti dalla Regione, consentiranno al Comune di Scicli di mettere mano a una serie di azioni attese da parecchio tempo e che contribuiranno a sanare delle criticità più volte evidenziate.