Cronaca

Sgomberati 11 immobili delle Ferrovie dello Stato occupati abusivamente

Liberate undici abitazione

La Polizia Ferroviaria del Friuli Venezia Giulia ha liberato undici abitazioni di proprieta' delle Ferrovie dello Stato che erano state occupate abusivamente. Denunciate 19 persone. L'indagine e' durata due anni.

Gli immobili sono di proprieta' di diverse societa' del gruppo FS e si trovano in provincia di Pordenone, lungo le linee ferroviarie Mestre-Udine, Sacile-Gemona e Casarsa-Pinzano (quest'ultima dismessa). Gli indagati devono rispondere di occupazione abusiva di edifici pubblici.

(ITALPRESS)