Politica

"Amministrazione caduta nel torpore"

Forza Italia auspica che a Scicli si torni presto a votare

La maggioranza risponde a tono

0

0

0

0

0

Forza Italia auspica che a Scicli si torni presto a votare Forza Italia auspica che a Scicli si torni presto a votare

"Siamo ben lontani dal definire l'amministrazione comunale di Scicli come funzionale e se vogliamo essere realisti, questa amministrazione non ha più i numeri per governare; la speranza è che queste poche parole riescano a risvegliare tutto il consiglio dal torpore che sta lentamente uccidendo il paese". Così il gruppo di Forza Italia augura che si torni presto al voto.

In un comunicato i componenti del gruppo consiliare dichiarano ufficialmente che la compagine Forza Italia in seno al consiglio, non voterà più alcuna proposta proveniente dall'amministrazione Giannone, col chiaro intento di causare la caduta dell’amministrazione nella maniera più rapida possibile. I forzisti evidenziano poi alcune criticità dell'amministrazione su cui si vuole focalizzare l'attenzione: transazioni varie, una su tutte con la Edison, eseguite anch'esse senza il minimo coinvolgimento del consiglio, elaborate in "camera caritatis" quasi a voler nascondere l'operato; piano integrato di Scicli, stravolto e rimodulato senza alcun passaggio preventivo in consiglio; accessi agli atti e richieste varie sempre pervenute fuori tempo massimo quasi come a non voler erudire il consiglio per paura di non ottenere il consenso sperato.

Tra le criticità ci sono poi: Impianti sportivi non a norma scaricati alle società sportive; perdita del finanziamento della Croce ; perdite idriche in tutto il territorio di oltre il 70 % dell’acqua emunta; differenziata inesistente, siamo gli ultimi in provincia; Porto di Donnalucata. E oggi non si è fatta attendere la risposta della maggioranza consiliare che in una nota giudica l'auspicio al voto una cosa ridicola, assurda e soprattutto che si disinteressa del bene della città, che merita, dopo due fallimentari esperienze amministrative e un commissariamento per mafia, continuità di governo da parte di chi ha vinto le elezioni fino a fine mandato. "Le affermazioni dei due consiglieri Giannone e Marino sono false e le fantasiose ricostruzioni sull’azione della Giunta e del Consiglio Comunale ci lasciano basiti.

Ci rendiamo conto che quello che l'attuale amministrazione sta portando avanti non riflette il modo di operare di forza Italia, che arroccata a patetiche dinamiche politiche e a strumentali e ingiuste polemiche, distingue fra amici o nemici. Il loro motto è sempre lo stesso, o la si pensa come loro oppure bisogna andarsene, come infatti è successo negli ultimi anni prima alla giunta Venticinque e poi a Susino, di cui loro si pongono come elemento disgregante in continuità. Ciò che contraddistingue il nostro operato è l’impegno costante, la trasparenza e il bene della comunità, consapevoli delle enormi giornaliere difficoltà che amministrare comporta. Prioritaria è l’azione amministrativa nel segno della legalità, della trasparenza e del rispetto delle istituzioni.

Ciò che Forza Italia contesta è pura fantasia e ci dispiace che i suoi consiglieri non manchino mai di dare sentenze attaccando ancora una volta le persone, siano esse parte politica o amministrativa dell’Ente, d'altronde rimane solo questo da fare ad un partito che ormai è ai minimi storici sia a livello locale che nazionale. Noi continueremo ad andare avanti spediti nel porre in essere i tanti progetti previsti dal programma così come ci è stato dato mandato dai nostri concittadini, consci che rappresentiamo la reale svolta per questa città che non si piega a vecchie dinamiche ed a prove di forza con i centri di potere della politica locale, provinciale e regionale". 

0

0

0

0

0

Forza
Italia
Voto
Politica
Commenti
Forza Italia auspica che a Scicli si torni presto a votare
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ispica: Consiglio dà il via libera alla rottamazione delle cartelle
News Successiva
Sviluppo Ibleo chiede al Comune di Vittoria risposte sulla rete viaria