Politica

Elezioni

Elezioni Europee a Ragusa: dati e commenti

Affluenza in calo

0

0

0

0

0

Elezioni Europee a Ragusa: dati e commenti Elezioni Europee a Ragusa: dati e commenti

Mentre i commenti e le analisi politiche a livello nazionale tengono banco su tutti i mezzi di informazione, diamo di seguito i dati che si riferiscono a Ragusa ed i commenti delle forze politiche relativi alla nostra provincia. A Ragusa hanno votato in totale 23.711 elettori, distinti in 12.183 maschi e 11.528 femmine, con una percentuale definitiva di affluenza alle urne del 39,34 % .

Alle elezioni europee del 2014 i votanti erano stati complessivamente 26.120 (13.312 maschi e 12.808 femmine) pari ad una percentuale del 43,19%. Iniziamo con i commenti. Il segretario di ArticoloUno, Gianni Battaglia afferma convintamente “il risultato delle europee ci ha confermato che abbiamo fatto la scelta giusta. Bartolo, l’uomo della speranza e del cambiamento di cui la Sicilia ha bisogno”. Poi Battaglia prosegue “un successo che ci fa “sognare”, che rimette in movimento quella voglia di centro sinistra che la gente vuole e chiede a una classe dirigente che deve ascoltare il territorio. Noi a Ragusa ripartiamo da qui, da questo risultato forte e significativo.

A breve convocheremo l’organismo provinciale per un’analisi del volto che ci porterà a fare anche altre scelte per il nostro futuro impegno. Anche un’altra formazione di centrosinistra, Ragusa prossima, movimento che si riconosce in Giorgio Massari, si “è congratulata con Pietro Bartolo, per la sua elezione al parlamento europeo, consegnandogli la consapevolezza che il risultato elettorale da lui ottenuto non solo rappresenta la speranza che la politica centrata sui valori che coltivano l’umanità di ogni uomo sarà il nucleo di un progetto più ampio per l’Europa, ma che la sua ampia affermazione mostra concretamente che uomini e donne, associazioni e movimenti fuori dai partiti esprimono una domanda forte, rilevante, diffusa di un nuovo progetto di centro sinistra capace di dire cose nuove al Paese”.

Da parte sua il gruppo consiliare di Ragusa del Movimento 5 stelle, Zaara Federico, Antonio Tringali, Sergio Firrincieli, Giovanni Gurrieri e Alessandro Antoci, rivendica “con il 31,34% il Movimento Cinque Stelle si conferma la prima forza politica nella città di Ragusa. Il Movimento conferma la propria forza a Ragusa e siamo soddisfatti per il risultato riportato oltre che per avere contribuito all’elezione dei nostri nuovi europarlamentari. Un risultato che ci impegna a fare sempre di più e meglio per la città di Ragusa nel ruolo che ci vede all’opposizione, critici e propositivi allo stesso tempo”. In linea con le percentuali nazionali, anche il circolo di Ragusa di Fratelli d’Italia esprime la propria soddisfazione per il risultato elettorale.

Dicono il coordinatore cittadino Sergio Arezzo e i componenti del coordinamento comunale, Gianni Antoci, Umberto Calvanese, Alessandro Sittinieri e Nicoletta Tumino, “nella città di Ragusa è ormai costante la crescita del partito che ha raggiunto un’importante affermazione con 1554 voti, pari al 6,7%, segnando un incremento esponenziale rispetto alle precedenti elezioni europee, ma soprattutto rispetto al 3% raggiunto alle elezioni amministrative di appena un anno fa ed al 3,8% della elezioni politiche del 4 marzo 2018. (da.di.) 

0

0

0

0

0

Elezioni
Europee
Dati
Commenti
Politica
Commenti
Elezioni Europee a Ragusa: dati e commenti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, via Achille grandi indecorosa FOTO
News Successiva
Europee, gli attivisti della Lega di Ragusa festeggiano i risultati