Benessere

Dieta dimagrante vegetariana per dimagrire 3 kg

Ecco cosa mangiare ogni giorno per perdere peso

La dieta dimagrante vegetariana seguita per 10 giorni può far dimagrire fino a 3 kg. E’ una dieta equilibrata, ideale per coloro che desiderano dimagrire in salute. Si basa sul consumo di molta frutta e verdura, tutti alimenti ricchi di fibre che saziano e apportano benessere all’intestino.

Ma vediamo cosa si mangia in un esempio settimanale della dieta dimagrante vegetariana. Lunedì: colazione con un vasetto di yogurt scremato mescolato un cucchiaino di miele, una mela e 2 cucchiai di muesli alla frutta senza zucchero. Spuntino: una pera o un grappolo di uva. Pranzo: 80 gr di farfalle con melanzane e zucchine saltate in padella con un filo d’olio. Spuntino: una fetta di pane tostato con una fetta di formaggio fresco. Cena: 200 gr di fagiolini lessati e patate cotte al forno. Martedì: colazione con due cucchiai di fiocchi di avena integrali; 150 ml di latte parzialmente scremato , una carota, una mela. Merenda: 125 gr di yogurt magro, un cucchiaino di miele, una pera. Pranzo: pasta e broccoli (50 gr di pasta e 250 gr di broccolo). Merenda: una fetta di pane tostato condita con qualche fette di melanzana grigliata e un filo d’olio. Cena: zuppa di verdure (sedano, carote, fagiolini, piselli), 100 gr di ricotta.

Mercoledì: colazione con un vasetto di yogurt magro, una mela, una fetta di pane integrale con un filo di marmellata light. Merenda: frullato di banana, 150 ml di latte parzialmente scremato. Pranzo: 80 gr di pasta con la salsa di pomodoro e basilico. Merenda: due kiwi. Cena: 100 gr di ricotta, una fetta di pane integrale con il pomodoro, insalata di lattuga. Giovedì: colazione con un vasetto di yogurt scremato mescolato un cucchiaino di miele, una mela e 2 cucchiai di muesli alla frutta senza zucchero. Merenda: una fetta di pane integrale con mozzarella e pomodoro. Pranzo: gnocchi di patate con funghi champignon e salvia. Spuntino: una carota, una fetta di formaggio fresco. Cena: un uovo alla coque, insalata di pomodori, cipolla e sedano.

Venerdì: colazione con un panino di semi di zucca, 2 cucchiai di ricotta, 2 cucchiaini di marmellata light, un kiwi. Merenda: una mela. Pranzo: patate con le zucchine; insalata di lattuga. Merenda: un frutto a piacere. Cena: insalata di carote, finocchio, sedano, pomodori; una mozzarella; una fetta di pane integrale. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico di famiglia o di uno specialista soprattutto se si soffre di varie patologie.