Benessere

Dieta del riso: dimagrire 3 kg in due settimane

Ecco cosa mangiare ogni giorno per perdere peso

La dieta del riso è semplice da seguire e non obbliga a rinunciare ai carboidrati necessari al nostro organismo, facile da digerire, particolarmente adatto per chi vuole dimagrire velocemente senza troppa fatica, si possono perdere anche tre chili in due settimane.

La dieta del riso va seguita per non più di 2 settimane ogni 2 mesi. ll riso è un alimento ricco di sali minerali e di vitamine B e i suoi chicchi hanno lo stesso potere energetico della pasta, con la differenza che saziano di più a causa della loro proprietà di gonfiarsi trattenendo l’acqua.L’ altra qualità del riso è la ricchezza di sali minerali e vitamine, soprattutto del gruppo B, che garantisco un buon funzionamento metabolico che brucia meglio l’ energia introdotta con l’ alimentazione. Il riso ha, inoltre, un’ ottima funzione depurativa, contiene molto potassio ed un basso contenuto di sodio, favorendo la diuresi ed il drenaggio dei liquidi nei tessuti.

Essendo il riso privo di glutine, è l’alimento perfetto per chi soffre di intolleranze alimentari. Le calorie apportate dalla dieta di riso sono circa 1200, non c’ è preferenza di riso anche se è suggeribile quello integrale che è più leggero e con meno calorie, il riso bollito si può preparare in svariati modi, condito con un filo d’olio ed insaporito con erbe aromatiche. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di dieta settimanale. La colazione è sempre la stessa ogni giorno con un bicchiere di latte scremato o di riso, due gallette di riso con 2 cucchiaini di marmellata, oppure un caffè d’orzo e 3 biscotti di riso, oppure un e uno yogurt magro con 3-4 cucchiai di riso soffiato.

Spuntino metà mattina e metà pomeriggio tutti i giorni: un frutto fresco oppure 2 palline di gelato di riso oppure 1 bicchiere di succo di frutta senza zucchero. Il lunedì, mercoledì, venerdì: pranzo con 60 grammi di riso bollito; insalata di lattuga con tonno e 1 uovo sodo, 1 frutta
Cena: 60 grammi di riso bollito; 150 grammi petto di pollo ai ferri, verdure crude, 1 frutta. Il martedì, giovedì e sabato: Pranzo: 60 grammi di riso bollito; verdure al vapore, 1 frutta. Cena: 60 grammi di riso bollito, pesce al vapore, verdure crude, 1 frutta. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nsotro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie come diebete o ipertenzione e non solo.