Benessere

Dieta per colesterolo: menù settimanale per abbassarlo e dimagrire

Ecco cosa mangiare ogni giorno

La dieta per colesterolo e il menù settimanale per abbassarlo. E' una dieta che aiuta anche a dimagrire di qualche chilo. Il colesterolo alto può essere tenuto sotto controllo evitando alcuni accorgimenti e seguendo una dieta sana. Ma vediamo come e cosa fare.

Per prima cosa bisogna tenere sotto controllo il peso: bere durante il giorno un litro e mezzo di acqua, evitare il consumo di alcol, compresi vino e birra. Tre le raccomandazioni c’è anche quella di mangiare a intervalli regolari e programmare due piccoli spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Per avere gli effetti desiderati ed abbassare il colesterolo inoltre non bisogna saltare i pasti e seguire una alimentazione varia. Durante la dieta per il colesterolo occorre anche: evitare i piatti pronti e i cibi precotti, spesso troppo ricchi di grassi; non eccedere nei condimenti grassi e/o elaborati, per insaporire le pietanze utilizzare spezie (pepe,peperoncino, zafferano, noce moscata) e aromi (prezzemolo, basilico, aglio, rosmarino, salvia, menta,alloro);

non eccedere nel consumo di zucchero e preferire gli alimenti contenenti zuccheri complessi (pasta e pane); limitare, invece, il consumo di cibi a base di zuccheri semplici (succhi di frutta, bibite zuccherate, biscotti, torte). Per quanto riguarda biscotti e torte, è meglio preparale in casa ed evitare di mangiare quelle confezionate. I prodotti a base di farina integrale sono da preferire. Durante la dieta per il colesterolo bisogna evitare il pane condito (panini al latte, con lo strutto, con l’olio). Consumare solo pane fatto con farina, acqua, lievito e sale.

Tra le raccomandazione c’è anche quella di scegliere la carne senza grasso visibile e se si decide di consumare il pollo bisogna privarlo dalla pelle. Le uova non possono essere consumate oltre due a settimana, sode o alla coque. Evitare le uova fritte e le frittate. Via libera per il pesce ed in particolare si a merluzzo, nasello, sogliola, spigola, trota, seppia, orata, dentice. Il tonno va bene, anche in scatola, a patto che sia al naturale. No, invece, a frutti di mare, molluschi, crostacei, baccalà, stoccafisso, anguilla, salmone e a tutto il pesce più grasso. Meglio evitare anche la zuppa di pesce. Ma vediamo cosa si mangia in un menù esempio di una settimana.

Ecco cosa mangiare giorno per giorno per abbassare il colesterolo. Lunedì: colazione con cereali integrali con del latte parzialmente scremato. Spuntino: uno yogurt magro con un frutto. Pranzo: 60 g di pasta in bianco con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e della ricotta. Merenda: due banane ed uno yogurt. Cena: pesce al forno con condimento patate lesse. Martedì: colazione con cereali integrali con del latte parzialmente scremato.Spuntino: due banane ed uno yogurt. Pranzo: 80 g di pasta in bianco con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e cereali a scelta. Merenda: due arance o due fette di ananas. Cena: 200 g di filetto di merluzzo e verdura mista.

Mercoledì: colazione con cereali integrali con del latte parzialmente scremato. Spuntino: due mele. Pranzo: 90 g di riso in bianco con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva ed insalata a volontà. Merenda: uno yogurt magro e una pera. Cena: verdura mista e tonno al naturale. Giovedì: colazione con due fette biscottate con marmellata. Spuntino: due banane ed uno yogurt. Pranzo: 80 g di riso condito con olio; dei legumi. Merenda: due arance o una coppetta di fragole senza zucchero. Cena: 120 g di salmone e verdura mista.

Venerdì: colazione con cereali integrali con del latte parzialmente scremato. Spuntino: un succo di pompelmo o due fette di ananas. Pranzo: 90 g di pasta al pomodoro. Merenda: due mele o due fette di ananas. Cena: petto di pollo, verdure e della ricotta. Sabato: colazione con fette biscottate e caffè d’orzo. Spuntino: uno yogurt magro con papaja. Pranzo: 80 g di riso condito con olio; insalata mista. Merenda: due banane ed uno yogurt. Cena: 200 g di filetto di merluzzo e verdura mista. Domenica: colazione con cereali integrali con del latte parzialmente scremato.

Spuntino: del succo di frutta e dell’albicocche. Pranzo: zuppa di zucca e farro ed insalata di pomodori. Merenda: due arance. Cena: 200 g di filetto di merluzzo e verdura mista. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro stio raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico.