Monza

Corruzione e favoreggiamento immigrazione, 8 arresti Calabria Lombardia

Operazione dei carabinieri tra Milano e Reggio Calabria

Operazione dei carabinieri nelle province di Milano e Reggio Calabria con otto persone arrestate (7 in carcere e 1 agli arresti domiciliari). Sono ritenute responsabili a vario titolo di peculato, corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio, accesso abusivo a sistemi informatici e telematici, rivelazione di segreto d'ufficio, falso ideologico commesso dal pubblico ufficiale, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, ricettazione, favoreggiamento personale, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I provvedimenti hanno fatto emergere, tra l'altro, la figura di un appartenente alle Forze dell'Ordine, arrestato nell'autunno del 2017 perche' trovato in possesso mezzo chilogrammo di eroina.

(ITALPRESS)