Oscar italiani

Brand Reporter Lab assegna gli Oscar del Brand Journalism

Al Maxxi di Roma

Sono stati assegnati al Maxxi di Roma i Brand Reporter Award, prima edizione degli Oscar italiani del brand journalism. Il premio, basato sui risultati delle analisi svolte dall'Osservatorio Brand Reporter Lab, e' un riconoscimento alle organizzazioni, agli uomini e alle donne che si sono distinti nell'interpretazione e nello sviluppo del fenomeno del Brand Journalism.

E' un premio a chi ha trasformato, o ha iniziato il percorso di trasformazione, di una Direzione Comunicazione tradizionale in una media company riorganizzando funzioni, persone e pratiche secondo i canoni di questo nuovo paradigma. Questi i riconoscimenti assegnati. Premio Best Media Company: Red Bull (Marco Gobbi Pansana, Head Of Media Network e Francesco Marinelli, Content Manager); Premio Best Business Chanel: Gruppo Pirelli (Maurizio Abet, Senior Vice-President Communication); Premio Best Scenario Chanel: Gruppo Unipol (Fernando Vacarini, responsabile Media Relations e direttore di "Changes"); Premio Best Organization: Terna (Omar Al Bayaty, responsabile Comunicazione Esterna e Investor Relations); Premio Best Integrated Ecosystem: Vatican Media (mons. Lucio Adriano Ruiz segretario del Dicastero per la Comunicazione del Vaticano); Premio Best Digital Ecosystem: Treccani (Massimo Bray, direttore generale); Premio Best Personal Media a Roberto d'Agostino.

Secondo la ricerca annuale dell'Osservatorio Brand Reporter Lab, le realta' del mondo produttivo italiano hanno intrapreso un percorso di evoluzione dell'attivita' editoriale.

(ITALPRESS)