Roma

Consiglio dei Ministri rinvia approvazione decreti sicurezza bis e famiglia

Come rende Palazzo Chigi

Il Consiglio dei Ministri che si e' concluso dopo la mezzanotte non ha approvato i decreti Sicurezza bis e Famiglia. Come rende noto Palazzo Chigi nel comunicato diffuso nella notte, il Cdm ha avviato l'esame dei due provvedimenti, che saranno quindi approvati in una successiva riunione.

Per la Lega nessun rinvio del decreto Sicurezza bis. Il testo e' pronto, fanno sapere fonti di governo del Carroccio, e il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha chiesto una sospensiva del Cdm per avere spiegazioni sui presunti rilievi del Colle ma ha espresso al tempo stesso piena disponibilita' a concordare eventuali modifiche del testo, se necessario. "Non faccio marcia indietro - dice - e sono pronto ad arrivare al voto in Cdm". Poco dopo le stesse fonti hanno aggiunto: "Accolti suggerimenti e fatti ultimi miglioramenti a un decreto che combatte camorristi, scafisti e teppisti, dando piu' forza e tutela alle forze dell'ordine. Siamo certi che ci sara' approvazione in settimana, lavoriamo per il bene del Paese".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News