Roma

Progetto ideazione, Acea premia gli studenti vincitori

Ieri durante la giornata conclusiva

Sono un istituto della Campania, uno della Toscana e uno dell'Umbria ad aver ideato i migliori progetti di miglioramento dell'efficienza energetica nell'ambito della seconda edizione del progetto Ideazione, il programma di alternanza scuola lavoro del Gruppo Acea.

Durante la giornata conclusiva che si e' svolta ieri presso il Centro Congressi Acea la Fornace, davanti a una platea di trecento studenti, in rappresentanza dei 500 partecipanti al progetto, sono stati consegnati, alla presenza dell'ad Stefano Donnarumma, i tre premi previsti per ognuna delle tre aree di business della multiutility romana. Per la sezione dedicata all'acqua, il riconoscimento e' andato all'IIS Tito Sarrocchi di Siena, per l'energia all'ITTS Alessandro Volta di Perugia e per l'ambiente all'ITI Renato Elia di Castellammare di Stabia (Napoli).

"Con il progetto Ideazione - ha detto Pierluigi Palmigiani, responsabile Sviluppo Capitale Umano di Acea - l'Azienda ha voluto attivare uno scambio virtuoso tra scuola e azienda attraverso un percorso didattico alternativo, fatto di teoria e pratica, innovazione e sostenibilita'. L'azienda, infatti, ha identificato quali saranno le principiali skill delle future figure professionali selezionate dalla circular economy e ha individuato una strategia di formazione che si e' concretizzata nella realizzazione di questo progetto. L'obiettivo e' quello di incentivare gli studenti a sviluppare idee e progetti che, oltre a garantire risparmio energetico e sostenibilita' per il proprio istituto scolastico, possano far immaginare nuovi scenari per la crescita e nuove opportunita' di lavoro".

(ITALPRESS)