Calcio

Serie A. Bologna vede salvezza, Parma travolto 4-1

Quattro colpi per la salvezza

Quattro colpi per la salvezza, Mihajlovic puo' esultare. Allo Stadio Renato Dall'Ara il Bologna batte il Parma con un netto 4-1 e mette sostanzialmente in cassaforte la partecipazione al prossimo campionato di Serie A.

Nello scontro salvezza, lotta riaccesa dalla rimonta in classifica dell'Empoli, sono i rossoblu' di Mihajlovic a conquistare i tre punti nella penultima gara della trentaseiesima giornata. Primo tempo di marca felsinea, con Sepe provvidenziale in piu' do un'occasione mentre il Parma si fa vedere solo sugli sviluppi di un angolo con Gervinho. I cinque gol arrivano tutti nella seconda frazione con i padroni di casa che aprono le marcature al 52' con la rete di Orsolini, con il mancino, su ottima sponda di Dzemaili. Sette minuti piu' tardi una punizione di Pulgar coglie impreparato Sepe che battezza il pallone fuori e si fa sorprendere dalla ribattuta del palo: la palla sbatte addosso al portiere che sfortunatamente realizza l'autogol del 2-0. Tris al 73' con un colpo di testa di Lyanco sugli sviluppi di un corner, poi la rete della bandiera del Parma all'81' grazie a Inglese, subentrato nella ripresa al posto di uno spento Ceravolo.

Chiude le marcature un'altra autorete sfortunata degli ospiti con il tentativo di dribbling di Pulgar interrotto dalla gamba di Sierralta che, fatalmente, butta la palla nella propria rete per il 4-1 definitivo. Bologna esulta tra gli ole' del pubblico mentre il Parma esce a testa bassa con soli tre punti di vantaggio sull'Empoli.

(ITALPRESS)