Stanotte l'arrivo alle 3.30

Da Modica a Capo Nord, Luca è giunto alla mèta ma anche alla metà

"Un luogo bellissimo che tutti dovrebbero vedere"

Questa è la mèta, ma anche la metà del viaggio. Così ha postato Luca giunto alle 3.30 di questa notte a Capo Nord a bordo della sua Fiat Panda. Stanchissimo ma felice, Luca ha raggiunto la sua mèta illuminato dal sole che non tramonterà mai per i prossimi due mesi.

"Mi sembra di sognare, è un paesaggio bellissimo che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita". Luca Giannone, lo ricordiamo, è partito lo scorso 15 aprile dalla sua città, Modica, a bordo della Fiat Panda appartenuta al nonno, una fedele compagna di viaggio che non l'ha mai abbandonato in questi lunghissimi chilometri percorsi, Luca ha detto di avere viaggiato tutta la notte su una strada in buone condizioni, solo un pò di neve ai margini, completamente solo, e che intorno alle 3.30 ha finalmente raggiunto Capo Nord.

Il tempo di qualche video per aggiornare tutti della sua nuova impresa e di fare qualche foto del panorama mozzafiato, 300 metri di strapiombo sul mare illuminato dal sole in piena notte. Subito dopo Luca si è messo a dormire dentro la sua Panda prima di iniziare il viaggio del ritorno che lo vedrà visitare ancora tantissimi altri paesi. Il suo viaggio di ritorno proseguirà per la Finlandia, gli stati baltici, Polonia, Austria, Slovenia, Croazia e così via fino a Modica.