Già attive nella versione beta

Whatsapp a lavoro per migliorare le note audio

In sperimentazione due nuove funzioni

WhatsApp sta lavorando al miglioramento delle sue note audio e delle registrazioni vocali e sulle versioni beta della chat sono già in via di sperimentazione due nuove funzioni. La chat avrà un archivio necessario per disporre tutti i file vocali che permetterà di inviare ad un amico un file molto più facilmente.

Arriva poi la funzione che consente l’ascolto in anteprima del contenuto da condividere. Prima di inviare il messaggio, gli utenti possono ascoltare l’audio. Da poco gli sviluppatori hanno rilasciato su tutti gli smartphone aggiornati Android la possibilità di ascoltare automaticamente note audio e registrazioni vocali in rapida sequenza.