Il Governo britannico sta lavorando al provvedimento

Social: like vietati ai minori nel Regno Unito

Dopo il parere dell'authority sulla privacy

Dopo il parere dell'authority britannica sulla privacy, l'Information Commissioner's Office, potrebbero presto essere vietati i like sui social per i minorenni del Regno Unito. Il Governo britannico dunque sta lavorando ad una sostanziale modifica di Internet.

Il motivo di questo provvedimento, che coinvolgerebbe Facebook, Instagram e Snapchat sta nel cercare di proteggere i bambini online i quali, secondo l'authority sulla privacy, sarebbero usati dai colossi dell'informatica. Secondo i like degli utenti vengono infatti analizzati gusti e preferenze e viene prodotta pubblicità mirata. L'Information Commissioner Office ha chiesto di vietare tecnicamente la possibilità di mettere "like" e "cuoricini" ai minorenni, il che dunque prevederebbe un "rigido controllo" dell'età degli utenti. Questo spaccherebbe Internet, tra minorenni e maggiorenni.

 
Commenta la News