Palermo

A 79 anni tenta di riscuotere rimborso con documenti falsi, arrestato

Ad avvisare i carabinieri una filiale di Poste Italiane

Tenta di riscuotere un rimborso Irpef con documenti falsi. Un 79enne e' finito agli arresti domiciliari a Palermo. Ad avvisare i carabinieri e' stato il direttore di una filiale di Poste Italiane. I militari dell'Arma hanno constatato che L.V. aveva tentato di incassare 1.163 euro, un rimborso dell'Agenzia delle Entrate in favore di un altro contribuente, mediante una delega manoscritta e una carta d'identita' falsa.

Il destinatario del rimborso era all'oscuro della vicenda.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News