Benessere

Dieta proteica per dimagrire velocemente: menù

Ecco cosa mangiare ogni giorno

La dieta proteica per dimagrire velocemente si basa su una alimentazione che non è adatta per chi soffre di problemi epatici e renali. Si basa su un regime alimentare ricco di proteine, frutta e verdura. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù settimanale.

Lunedì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato, caffè con poco zucchero; uova strapazzate con pomodoro. Spuntino: frutta fresca (banana) o muesli. Pranzo: legumi, prosciutto crudo senza grasso, radicchio rosso, pane integrale; oppure pane integrale con verdura (pomodoro, spinaci, funghi). Merenda: frutta (ananas); oppure yogurt magro. Cena: trota o salmone al forno, melanzane o zucchine ai ferri, pane integrale. Martedì: colazione: latte parzialmente scremato, caffè con poco zucchero, fette biscottate, miele; oppure latte con muesli e mirtilli. Spuntino: frutta. Pranzo: tonno, pane integrale, fagiolini lessi; oppure insalata di spinaci, lattuga cetrioli e fagioli. Merenda: frutta. Cena: manzo o agnello ai ferri, broccoli lessi, un panino integrale o zucchine alla griglia.

Mercoledì: colazione con una spremuta d’arancia e tuorlo d’uovo. Spuntino: frutta fresca e secca. Pranzo: fusilli, rucola e speck, bietole lesse, pane integrale; o passato di verdure. Merenda: frutta. Cena: pollo, carpaccio con funghi e grana, spinaci bolliti, olio d’oliva, panino integrale. Giovedì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato o yogurt, caffè, poco zucchero, fette biscottate, miele. Spuntino: frutta o gallette di riso. Pranzo: zuppa di lenticchie con carote, cipolla, pomodoro e spinaci. Merenda: frutta. Cena: insalata caprese e asparagi bolliti o passato di zucca rossa, melanzane, funghi e riso integrale.

Venerdì: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato, caffè con poco zucchero, fette biscottate, poca marmellata o miele. Spuntino: frutta. Pranzo: riso integrale con piselli e parmigiano, insalata di pomodori e lattuga, panino integrale. Merenda: frutta fresca o muesli. Cena: carne ai ferri, verdura lessa, un panino integrale. Sabato e domenica: menù libero senza esagerare con il consumo di carboidrati. Come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandimo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista soprattutto se si soffre di varie patologie.