Benessere

Dieta lampo dello yogurt, dimagrire subito 2 kg: menù

Ecco cosa si mangia nei 4 giorni

La dieta lampo dello yogurt dura 4 giorni e può far dimagrire fino a 2 kg. E’ tra le diete depurative più seguite in primavera poiché si mangiano alimenti freschi e leggeri. E’ una dieta restrittiva e non adatta a tutti. ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù completo.

Lunedì: prima della colazione bisogna bere un bicchiere di acqua tiepida e limone. Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero. Spuntino: una tazza di tè senza zucchero. Pranzo: 300 g di yogurt magro al naturale, 200 g di insalata verde con cetrioli e pomodori. Merenda: un frutto. Cena: minestrone di verdure, 300 g di yogurt magro. Martedì: appena svegli un bicchiere di acqua tiepida e limone. Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero. Spuntino: una tazza di tè senza zucchero; Pranzo: 50 g di riso integrale, 200 g di pomodori e cetrioli in insalata. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro al naturale e 2 frutti di stagione.

Mercoledì: un bicchiere di acqua tiepida e limone. Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero. Spuntino: una tazza dal tarassaco. Pranzo: 200 g di salmone al vapore, insalata di carote e finocchi. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro con 150 g di fragole. Giovedì: appena svegli un bicchiere di acqua tiepida e limone; Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero. Spuntino: una tazza di tisana al finocchio. Pranzo: 150 g di merluzzo al vapore, 200 g di patate al vapore. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro con 150 g di frutti di bosco.Come sempre nelle diete pubblicate sul nsotro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire questo o qualsiasi altro regime alimentare dietetico.

Lo yogurt può essere ottenuto dal latte di qualsiasi animale, che si tratti di vacca, pecora, capra o cammella; naturalmente questo influisce sui grassi e i contenuti nutrizionali. Mediamente, un etto di yogurt bianco derivato da latte di vacca intero, contiene 3,7 grammi di proteine, 3,2 grammi di grassi, 4,6 grammi di carboidrati, minerali con predominanza di calcio, vitamine del gruppo B, acido pantotenico, vitamina PP. Nel latte fermentato sono presenti due bacilli, il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus termophilus , responsabili del processo di scissione del lattosio in acido lattico e glucosio.

Nonostante pareri discordanti, è probabile che questi bacilli non operino un ruolo attivo all'interno dell'organismo umano; a molti degli yogurt in commercio vengono aggiunti artificialmente fermenti probiotici, che sopportano l'acidità dei succhi gastrici e si riproducono nell'apparato intestinale, aiutando la flora batterica compromessa da medicinali, stress o alimentazione sbagliata. I fermenti probiotici inoltre aiutano la digestione, difendono dalle infezioni intestinali, rafforzano il sistema immunitario grazie alla produzione di batteriocine.