Reggio Emilia

Nigeriano aggredisce carabinieri per evitare controllo, arrestato

Militari presi a calci e pugni da un nigeriano

Doveva essere un normale controllo come tanti quotidianamente vengono svolti dai carabinieri ma per i componenti di una pattuglia di Castelnovo Sotto si e' trasformato in una aggressione. Vittima i militari, presi a calci e pugni da un nigeriano.

L'uomo aveva con se' aveva un coltello e due chiavi inglesi. Il 39enne dovra' rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere. La vicenda si e' verificata a Gattatico. L'uomo era a bordo di una bicicletta a cui i carabinieri avevano intimato l'alt. Il nigeriano ha tentato di fuggire ma una volta raggiunto ha reagito.

(ITALPRESS)