Austin (USA)

MotoGP Americhe. Marquez favorito "ma ogni anno diverso"

La Ducati è probabilmente la moto più sfavorita in assoluto

Marc Marquez è il re di Austin. Sul circuito delle Americhe di Austin, il campione spagnolo della Honda Hrc non ha rivali da anni e batterlo è l'obiettivo di tutti gli altri piloti della MotoGP.

"Fin dal 2013 è stato un ottimo circuito per me. Ma ogni anno è diverso" dice il campione del mondo in apertura di conferenza stampa. "Noi arriviamo in ottima forma: abbiamo vinto in Argentina ed anche in Qatar abbiamo fatto una buona prova. Già dalle prime libere cercheremo di girare come sempre e vediamo come si sviluppa. Vedremo anche il meteo che sabato potrebbe essere piovoso" aggiunge Marquez. "È difficile fare il giro perfetto qui. È molto lungo, ci sono molte curve, molte frenate ed è difficile essere costante. Il fondo è molto sconnesso e bisogna adattare le linee e le traiettorie. Sembra sia stato rifatto e quindi dovremo capire se ci saranno delle differenze". 

(ITALPRESS)