Polizia di Stato

Abusi su una 17enne disabile, a Palermo indagati 4 coetanei

Avrebbero abusato della 17enne in un garage sotterraneo

Avrebbero abusato in un garage sotterraneo del centro di Palermo di una diciassettenne disabile. Questa l'accusa per un sedicenne, due diciassettenni e un diciottenne, indagati con l'accusa di violenza sessuale di gruppo.

Due dei protagonisti della vicenda sono stati arrestati, gli altri due sono stati affidati a una comunita' di recupero. Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Palermo. Tre degli indagati hanno precedenti per reati contro il patrimonio e uno anche per lesioni personali; inoltre, due sono stati segnalati per assunzione di droga. I fatti sarebbero avvenuti ai primi di dicembre dell'anno scorso all'interno di un parcheggio sotterraneo del centro del capoluogo siciliano. I ragazzi, all'epoca tutti minorenni, in gruppo, avrebbero approfittato delle condizioni di inferiorita' psichica e fisica della ragazza.

Gli investigatori hanno acquisito i filmati delle telecamere del parcheggio e i tabulati del telefono della ragazza risalendo cosi' ai quattro indagati.

(ITALPRESS)