Genova

Sanità integrativa per 13 milioni di italiani

A Genova un confronto sul ruolo

L'Associazione italiana ospedalita' privata (Aiop) ha riunito a Genova i principali interlocutori del sistema per promuovere un confronto sul ruolo che l'assistenza sanitaria integrativa potrebbe sviluppare nell'ambito del sistema pubblico.

"Il Sistema sanitario nazionale e' un bene che andrebbe preservato e custodito ma gia' da tempo registra criticita' che purtroppo non sono uguali in tutte le regioni del Paese - ha detto Barbara Cittadini, presidente Aiop nel corso del workshop - e come se avessimo 21 paesi per questo dobbiamo provare a fare una sintesi per dare una risposta efficiente ed efficace ai cittadini. La sanita' integrativa, che prima era una realta' che riguardava pochi privilegiati, oggi coinvolge ampie fasce della popolazione e sta diventando un compimento e un completamento del Sistema sanitario nazionale".

Negli ultimi anni, gli italiani che hanno scelto di usufruire di forme integrative sono piu' che raddoppiati, passando dai circa sei milioni del 2010 ai quasi 13 milioni del 2018, con un incremento di spesa del 30% circa.

(ITALPRESS)