Roma

Def, via libera dal Consiglio dei Ministri

In una nota successiva della Presidenza di Palazzo Chigi

Il Consiglio dei Ministri, al termine di una breve riunione, ha approvato il Documento di Economia e Finanza. In una nota successiva della Presidenza di Palazzo Chigi, si sottolinea come sono confermati i programmi di governo: nessuna nuova tassa e nessuna manovra correttiva.

Il Def, inoltre, fissa la crescita per il 2019 allo 0,2%. Il documento conferma i programmi di governo della legge di bilancio e il rispetto degli obiettivi fissati dalla commissione europea.

(ITALPRESS)