Torino

Def, boccia bagno di realismo del Governo

Prevede l'incremento della crescita

"E' un bagno di realismo del Governo, in particolare sul 2019. Ora e' evidente che lo stesso Governo prevede l'incremento della crescita dato lo sblocca cantieri e lo stesso decreto crescita". Cosi' Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, a margine di un incontro con i candidati alle regionali piemontesi a Torino.

"Speriamo che questi due provvedimenti siano all'altezza delle previsioni. Un'operazione verita' e' determinante per il Paese e il Governo", aggiunge. Sempre sull'esecutivo, Boccia sottolinea: "Abbiamo avuto un primo anno di contratto di Governo. Siamo stati critici, ora occorre guardare avanti, piu' che ai fondamentali del contratto di Governo. Il punto e' usare le risorse gia' stanziate per sbloccare i cantieri, che significa non aumentare debito e deficit, aumentando la competitivita' delle imprese".

(ITALPRESS)