Calcio

Serie A. Napoli-Genoa 1-1, rinviata festa scudetto Juve

Nel posticipo della 31esima di Serie A

Il Napoli deve accontentarsi di un pareggio per 1-1 contro il Genoa e rimanda la festa scudetto della Juventus. Nel posticipo della trentunesima giornata di Serie A il Napoli, dopo il ko contro l'Empoli nel precedente turno di campionato, non riesce a ripartire con una vittoria contro un Genoa in difficolta': Criscito e compagni non sono infatti riusciti a segnare in cinque delle ultime sei partite di campionato e Prandelli decide di correre ai ripari affidando le chiavi dell'attacco a Pandev.

L'inizio del match e' incoraggiante per gli ospiti subito pericolosi proprio con il macedone: Kouame' scambia con Pandev che a tu per tu con Karnezis sbaglia le misure del tocco morbido. Il Napoli sembra in difficolta' ma al 27' la strada si mette in discesa: Sturaro entra durissimo su Allan e rimedia il cartellino rosso diretto estratto da Pasqua dopo consulto al var. Al 34' Mertens trova il modo migliore per festeggiare con un gran sinistro dai venti metri che non lascia scampo a Radu. Il Napoli conferma le abilita' balistiche con la 15esima rete dalla distanza in campionato e le incertezze difensive evidenti gia' in avvio di gara.

Ma al 47' il Genoa punisce i padroni di casa ritrovando il gol in trasferta dopo un digiuno di tre partite: Pandev disegna un cross per Lazovic autore di un tiro al volo imparabile per Karnezis. Nella ripresa il Napoli subisce i ritmi bassi imposti da un Genoa in dieci uomini ma pericoloso soprattutto grazie alla catena di destra. Radu si oppone in un paio di circostanze ai tentativi del Napoli e finisce 1-1.

(ITALPRESS)