Basket

Nba. Clippers ko senza Gallinari, vincono Spurs di Belinelli

I californiani si arrendono

Sconfitta pesante dei Los Angeles Clippers nella notte italiana dell'Nba. Privi di Danilo Gallinari, tenuto a riposo precauzionale, i californiani si arrendono per 131-104 ai campioni in carica dei Golden State Warriors, trascinati dai 27 punti di Stephen Curry, top-scorer dell'incontro.

I padroni di casa festeggiano con la leadership della Western Conference l'ultima gara di regular-season disputata alla Oracle Arena. Marco Belinelli rientra e San Antonio centra un bel successo in trasferta. Sul parquet dei Cleveland Cavaliers, gli Spurs si impongono per 112-90 con l'azzurro in campo 13 minuti senza segnare. Tra gli ospiti, 18 punti di LaMarcus Aldridge. Brooklyn Nets e Orlando Magic ritrovano, rispettivamente dopo 4 e 7 anni, i play-off.

(ITALPRESS)