Benessere

Dieta del pesce per dimagrire: menù settimanale

Ecco cosa si mangia ogni giorno per perdere peso

La dieta del pesce per dimagrire può far dimagrire fino a 3 kg in una settimana. Durante la settimana si mangia pesce ogni giorno e tanta frutta e verdura. Il menù giornaliero prevede un apporto di 1300 calorie. Ecco nel dettaglio cosa si mangia ogni giorno.

Lunedì: colazione con uno yogurt bianco ed un frutto di stagione. Pranzo: insalata con 50 grammi di tonno e un insalata di carote, sedano, lattuga e radicchio. Merenda: due kiwi. Cena: 70 grammi di spaghetti integrale con pomodoretto fresco e basilico, due zucchine in padella con peperoncino. Martedì: colazione con un frullato alla frutta e quattro barrette con frutti di bosco e cereali. Pranzo: insalata con una scatoletta di tonno, lattuga, cipolla rossa e pomodoro. Spuntino: due fette d’ananas. Cena: 70 grammi di riso con radicchio, cavolfiore al vapore.

Mercoledì: colazione con una tazza di tè verde, due fette biscottate integrali e un succo d’ananas. Pranzo: una spigola cotta al cartoccio con erbette miste, insalata di carote. Merenda: un tè verde con due biscotti integrali. Cena: 70 grammi di spaghetti integrali con zafferano e zucchine, finocchi cotti al vapore. Giovedì: colazione con uno yogurt bianco con un cucchiaio di cereali integrali, due fette biscottate integrali, un frutto di stagione. Pranzo: un’insalata con un trancio di salmone, lattuga, carote e sedano, broccoli ripassati in padella. Merenda: uno yogurt alla frutta. Cena: passato di verdure miste con 70 grammi di pasta.

Venerdì: colazione con una tazza di tè verde con due biscotti integrali, una spremuta d’arancia. Pranzo: insalata con due uova sode, lattuga e olive nere, un panino integrale. Merenda: una pera e una mela. Cena: 70 grammi di pasta con fagiolini, patate e pesto, due pomodori in insalata. Il sabato e la domenica si può ripetere il menù di uno dei giorni settimanali. Prima di cominciare questa o qualsiasi altra diete e' importante chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista, una raccomandazione che facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito. Il pesce ha delle proprietà nutrizionali notevoli e molti sono i benefici che riesce ad apportare. E’ ricco di proteine e di grassi insaturi, che sono ad alta concentrazione di omega 3, molto importanti per garantire il benessere del nostro organismo. Il pesce protegge la vista, riesce ad allontanare il rischio di un attacco di cuore fatale e di incorrere nell’artrite reumatoide, contribuisce allo sviluppo dell’intelligenza, protegge la pelle e allontana l’asma.

Il pesce è ricco di proteine, che hanno un alto contenuto biologico e costituiscono il 15-20% della sua composizione. Si tratta di sostanze facilmente digeribili. Molti sono anche i grassi presenti, ma non si tratta di grassi “cattivi”, che fanno aumentare il colesterolo nel sangue. Si tratta per lo più di grassi insaturi, che contengono un’alta concentrazione di omega 3. Questi ultimi sono importanti per la prevenzione delle malattie cardiovascolari ed agiscono come dei veri e propri antiossidanti, che mantengono giovane il nostro organismo. I grassi nel pesce variano, come quantità, dallo 0,5% al 27%. Da non sottovalutare sono i fosfolipidi, dei grassi importanti per la funzionalità nervosa. Il pesce contiene anche sali minerali, come calcio, fosforo e iodio. Fra le vitamine, è presente di più la A, ma notevoli sono anche le concentrazioni di vitamina B e D.