Benessere

Dieta per la donna sedentaria: dimagrire in una settimana

Menù giornaliero da 1200 calorie al giorno

La dieta per la donna sedentaria prevede una alimentazione giornaliera da 1200 calorie e promette di far dimagrire fino a 3 kg in una settimana. E’ incidata per le donne che non soffrono di varie patologie e che svolgono una’attività sedentaria.

Ma vediamo cosa si mangia in uno schema dietetico di un a settimana. Lunedì: pranzo con una porzione di lattughino e ravanelli con un cucchiaino di parmigiano. Cena: passato di verdura con un cucchiaio di crusca d’avena e uno di parmigiano e asparagi al vapore. Martedì: colazione con un bicchiere d’acqua e succo di limone, 30 grammi di pane integrale tostato con un cucchiaino di marmellata. Pranzo: 60 grammi di riso basmati con piselli freschi e un’insalata di lattughino al limone. Cena: un uovo in camicia, 20 grammi di pane tostato, 30 grammi di bruschetta di pane integrale con pomodori all'origano e poca ricotta salata e una mela con la buccia.

Mercoledì: colazione con 30 grammi di fiocchi di avena, un cucchiaio di crusca d'avena. Pranzo: un hamburger di soia alla piastra, minestrone di verdure con un cucchiaio di crusca d’avena e uno di parmigiano e zucchine alla piastra. Cena: 200 grammi di insalata di polpo e 300 grammi di patate con sedano e carote e una coppetta di fragole e limone. Giovedì: colazione con una frittata di un uovo e un cucchiaino di crusca d’avena, 30 grammi di pane di segale tostato con un cucchiaio di miele. Pranzo: 70 grammi di insalata di farro lesso con pomodori crudi al basilico, taccole lesse e 20 grammi di pecorino romano in scaglie. Cena 30 grammi di pasta e fagioli piccanti con un cucchiaio di crusca d’avena, cicoria lessa e una mela cotta.

Venerdì: colazione con uno yogurt bianco magro e 30 grammi di muesli con un cucchiaino d’avena. Pranzo: un uovo sodo, 60 grammi di orzotto alle carote, tarassaco in insalata. Cena: 100 grammi di filetti di pesce in padella al prezzemolo, 40 grammi di pane integrale, minestrone di verdure, un’insalata di lattughino e una mela con la buccia. Sabato: colazione con una tazza di porridge con due noci. Pranzo: 80 grammi di seitan alla piastra con due carciofi, un’insalata di ravanelli e rucola e 30 grammi di pane. Cena: 60 grammi di cuscus integrale con 100 grammi di pomodoro e 60 grammi di gamberi e un bicchiere di vino.

Domenica: colazione con un 100 grammi di crostata di frutta. Pranzo: 60 grammi di risotto alle zucchine e pecorino, 50 grammi di ricotta e un’insalata mista. Cena: 80 grammi di spiedini di todu, 30 grammi di pane integrale e una macedonia con una pallina di gelato. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.