Controlli straordinari del territorio

Modica passata al setaccio dalla Polizia

Identificate 60 persone e controllati locali pubblici

Diverse pattuglie ed una decina di uomini della Polizia di Stato hanno passato al setaccio il territorio di Modica. Sotto la direzione del Dirigente del Commissariato di Modica, Nicodemo Liotti, personale del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Catania, delle Volanti del locale Commissariato, ha controllato in maniera capillare il comprensorio al fine di prevenire ogni forma di illegalità.

Ieri i controlli si sono concentrati nel centro abitato di Modica e nel circondario. Controllati locali pubblici, quali bar, circoli privati, agenzie di scommesse ed internet point ed in particolare anche nei punti di aggregazioni di giovani, con l’effettuazione di specifici posti di controllo, sono state identificate oltre 60 persone, e controllati 19 autoveicoli attraverso moderni sistemi di rilevazione. L’operatività delle pattuglie della Polizia presenti ha consentito di poter svolgere una capillare attività di verifica, andando a riscontrare anche segnalazioni di degrado provenienti da parte di cittadini. Tre le perquisizioni personali effettuate e 10 i controlli fatti nelle abitazioni di persone agli arresti domiciliari. Rilevate due infrazioni al codice della strada per mancata copertura assicurativa. 

 
Commenta la News