Tasse

Avola, approvato Bilancio 2019: riduzione Tari

Entro i termini di legge

Approvato dalla Giunta comunale di Avola il Bilancio di Previsione 2019, entro i termini di legge. Il provvedimento sarà ora trasmesso all'ufficio del Consiglio comunale che lo invierà al Collegio dei Revisori dei conti e alle commissioni per i relativi pareri.

Quindi la conferenza dei capigruppo metterà in calendario la discussione generale nel corso della quale saranno fissati i tempi per la presentazione degli emendamenti e la data della seduta di approvazione. In questo esercizio finanziario sono state approvate le tariffe dei tributi comunali, invariate, con un primo segnale positivo in merito alla tassa sui rifiuti, adesso ridotta: “La diminuzione della bolletta della Tari – dice il sindaco Luca Cannata – è dovuta a una raccolta differenziata che comincia a dare i suoi frutti, considerato che il mese scorso ha raggiunto il 67%.

Se dovesse continuare così, potremo continuare con ulteriori riduzioni delle bollette. Per il resto si tratta di un bilancio che volge lo sguardo ai Servizi sociali, alla sicurezza urbana, con capitoli dedicati all'illuminazione pubblica e all'efficientamento energetico, alla manutenzione ordinaria e a una maggiore vivibilità della città anche dal punto di vista turistico, con maggiori servizi in tutte le zone”.