Palermo

Palermo, Michele Cimino: in aeroporto si andrà con l'idrovolante

Presidente dell'Amat

"Vogliamo collegare con idrovolanti l'aeroporto di Palermo con alcune zone cittadine e magari anche con le isole minori. Ci punteremo con il prossimo piano industriale. Non escludiamo che questo collegamento possa servire successivamente anche altre zone turistiche come Sciacca e San Vito Lo Capo".

A dirlo all'Italpress e' il presidente dell'Amat, di Palermo, Michele Cimino. "Puntiamo ad avere una azienda del trasporto pubblico a 360 gradi", afferma Cimino, che poi precisa: "siamo una azienda che che si sta risanando, anche grazie agli sforzi dei suoi lavoratori e alla collaborazione dei sindacati".

(ITALPRESS)