Bruxelles (belgio)

Italia-Cina, Conte piena intesa con partner Ue, nessun problema

"L'accordo o si sottoscrive o non si sottoscrive

Sul memorandum Italia-Cina "non c'e' da convincere nessuno, l'accordo o si sottoscrive o non si sottoscrive. Abbiamo deciso di sottoscriverlo. Doverosamente, siccome siamo in famiglia, informero' i miei partner su quello che stiamo facendo, ma e' ovvio che siamo in pieno accordo, non c'e' nessun problema". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, parlando con i giornalisti a Bruxelles al suo arrivo al Consiglio Europeo.

Il premier ha anche affrontato l'argomento Brexit: "La posizione italiana e' quella di concedere un breve termine, confidiamo che sia utile, dovremo aspettare l'ennesimo voto del Parlamento britannico la settimana prossima. Noi siamo sempre per l'auspicio del deal. La possibilita' del no deal non la riteniamo auspicabile ma e' una decisione che non dipende da noi".

(ITALPRESS)