Nuoto

Riccione, cadono record italiani ai Criteria Kinder + Sport

Alessia Polieri e Sofia Sartori

Sessione pomeridiana della giornata d'apertura dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Cadono altri tre record della manifestazione che si aggiungono a quello della mattinata nei 100 rana ragazze 2005 di Benedetta Pilato.

I primi due, in ordine cronologico, stabiliti nei 200 farfalla e depennando il nome di Alessia Polieri. Apre la veneta Sofia Sartori che nuota tra le juniores 2004 in 2'10"04, limando di cinque centesimi il 2'10"09 in gommato del 2009. Il secondo e' dell'irpina Grazia Bianchino tra le ragazze 2006 in 2'16"17, 43 centesimi piu' veloce del 2'16"60 del 2007. Il terzo primato e' della veneta Giulia Salin che vola nei 400 stile libero cadette in 4'04"32, abbassando il 4'05"45 di Diletta Carli del 2013. Si torna in acqua domani mattina alle 9.00 per la seconda giornata. In apertura le serie dei 100 dorso.

(ITALPRESS)