100 milioni in tutto il mondo

Numeri da record per Huawei Mate 20

Obiettivo: occupare il primo posto sul podio

Huawei celebra oltre 100 milioni di unità della famiglia Mate 20 spedite a livello mondiale in meno di cinque mesi. Il motivo del successo è da ricercare nell’alta qualità e nel livello di innovazione presenti nei prodotti della casa cinese.

Un risultato che va a unirsi ai traguardi già raggiunti dal produttore di Shenzhen che – nonostante le difficoltà che ha dovuto affrontare nel corso dell’ultimo anno – ha registrato un incremento del 30% delle vendite consolidando la seconda posizione nella classifica mondiale dei produttori e spingendo la storica Apple al terzo posto. Senza dimenticare che nel 2018 sono stati venduti oltre 200 milioni di smartphone. L’obiettivo di Huawei è quello di occupare la posizione più alta del podio. Come anticipato, il successo è merito del progresso tecnologico su cui punta l’azienda cinese.

Huawei Mate 20 Pro è un connubio perfetto tra prestazioni di alto livello, ottima qualità costruttiva e elevata qualità fotografica. Questi risultati potrebbero essere ulteriormente consolidati con l’arrivo della futura gamma P30 che sarà svelata il 26 marzo a Parigi.