Calcio

Modica contro Frigintini: finisce in parità

Al Vincenzo Barone

Finisce in parità l'attesa “stracittadina” della Contea tra il Modica Calcio e il Frigintini. Un pari che sta stretto al Modica che ai punti avrebbe meritato qualcosa in più, ma il Frigintini rimasto in dieci già alla mezz'ora del primo tempo ha retto bene in difesa e alla fine è riuscito a mantenere l'imbattibilità che dura dall'inizio del girone di ritorno.

La gara è stata corretta e giocata davanti a una buona cornice di pubblico con i tifosi del Modica Calcio che hanno fatto sentire la loro voce per tutta la durata del match. Pronti via e il Frigintini si ritrova in vantaggio. Sono trascorsi appena 34” dal fischio d'inizio dell'ottimo Bryan Sanfilippo, quando Noukri recupera palla al limite dell'area modicana e serve sulla lunetta dei sedici metri Bennardo che lascia partire un gran tiro che s'insacca sotto la traversa della porta difesa da Gianchino. Il Modica si ricompatta immediatamente e inizia ad attaccare alla ricerca del pareggio. Al 8' angola dalla sinistra di Incardona che con uno schema fa arrivare palla al limite a Sammito il cui tiro al volo è parato con sicurezza da Vindigni.

Al 10' altro cross dalla sinistra di Incardona che pesca libero sul secondo palo Sammito il cui tiro a botta sicura e deviato miracolosamente in angolo da Vindigni. Al 13' Incardona ci prova con un tiro a girare su calcio piazzato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, ma Vindigni è attento e para a terra. Al 19' contropiede del Frigintini con Noukri che serve sulla sinistra Aliaj che entra in area e tira rasoterra con Gianchino che para sicuro a terra. Al 22' Caccamo serve sulla sinistra Kebbeh che di prima intenzione tira sul primo palo con palla che esce di pochissimo. Al 29' il Frigintini resta in dieci. Aliaj commette un brutto fallo su Cassibba, l'arbitro lo ammonisce per la seconda volta e lo manda anzitempo sotto la doccia. Al 32' Noukri recupera un pallone sulla destra e crossa immediatamente in area, Vicari arriva in leggero ritardo e l'azione sfuma. Al 33' arriva il meritato pareggio dei rossoblù.

Incardona riceve palla sulla sinistra e crossa in area, dove Kebbeh con uno stacco imperioso anticipa l'uscita di Vindigni e di testa realizza il suo undicesimo gol personale e riporta il punteggio in parità. Al 37' azione personale di Kebbeh che salta in bello stile Fidone e dal limite lascia partire un gran tiro che finisce di pochi centimetri sul fondo sfiorando il sette alla sinistra di Vindigni. Al 48' Noukri s'invola sulla destra e serve in area Vicari che colpisce male e l'azione sfuma. si va così al riposo in parità. Nella ripresa il Modica prova ad alzare il ritmo del gioco, mentre il Frigintini si copre e cerca di agire di rimessa. Il Modica marca una netta superiorità territoriale, ma al 22' su un lungo rilancio Vicari sta per involarsi in porta, Guastellini lo strattona e il direttore di gara gli sventola sotto il naso il cartellino rosso per fallo da ultimo uomo.

Al 31' tiro cross di Pitino dalla destra Adamo arriva in leggero ritardo e non riesce a deviare in rete. Al 32' punizione dal limite di Sammito con palla che “scheggia” il sette alla sinistra di Vindigni ormai fuori causa e finisce sul fondo. Al 47' Noukri servito sulla corsa entra in area da sinistra, ma il suo tiro e ribattuto da Gianchino in uscita tempestiva. Dopo 5' di recupero il fischio finale del signor Sanfilippo con le due squadre che si abbracciano a centrocampo e poi vanno a salutare e ringraziare i tifosi che le hanno accomunati in un unico applauso.