Tradizioni siciliane

Dolci di Modica con carne e cioccolato: ricetta

Tre le ricette modicane più ricercate

I dolci con carne e cioccolato sono tipici della tradizione modicana. Sono le famose Mpanatigghie, dolci tipici di Modica che hanno orgine dal domincio spagnolo. Ecco la ricetta facile da preparare in casa. Ingredienti per la pasta: 500 gr di farina 00, 150 zucchero a velo, 100 gr di strutto, 4 tuorli e un uovo, 3 cucchiai d'acqua.

Ingredienti per il ripieno: 400 gr di lacerto o filetto tritato finemente magro (macinato 3 volte), 130 gr di cioccolato fondente fuso (50% di cacao), una bustina di vanillina, 2 gr di liquore strega (facoltativo), 12 gr di cacao amaro, 350 gr di zucchero a velo, 10 gr di cannella, 250 gr di mandorle con pellicina, 3 albumi. Ecco ora tutte le fasi della preparazione. Per preparare le impanatiglie iniziate dalla preparazione del ripieno: in una padella fate cuocere la carne finché non è ben asciutta, spegnete e lasciatela raffreddare. Poi quando e fredda tritatela con un mixer molto finemente. Dopodiché aggiungetevi lo zucchero al velo, la cannella, il cacao e la vanillina. Nel frattempo tritate finemente le mandorle con un cucchiaino di zucchero semolato e aggiungete la farina di mandorle ottenuta al composto di carne, mescolate per amalgamare gli ingredienti. Infine bisogna versare il cioccolato che avrete fuso, il liquore e gli albumi montati a neve ferma mescolate e, quando saranno amalgamate, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare il composto in frigorifero tutta la notte.

Quando avete pronto il ripieno e fatto riposare passate alla preparazione della pasta: disponete in un mixer la farina, lo zucchero, lo strutto e le uova o impastate gli ingredienti a mano su una spianatoia. Lavorate fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo. Avvolgete il panetto ottenuto in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso il tempo di riposo stendete l'impasto, infarinando il piano di lavoro, in una sfoglia sottile di circa 2 mm e con un coppa pasta da 11 cm ricavate dei cerchi. In ogni cerchio adagiate un cucchiaino di ripieno di carne, chiudetelo a mezzaluna premendo bene per appiattire il bordo e con una forchetta schiacciate i bordi.

Per finire con un coltello fate una piccola incisione a forma di croce sulla sommità delle impanatiglie. Disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 170° per circa 8-10 minuti o finché sono leggermente dorate. Quando i dolci si sono reffreddati spolverate con zucchero a velo. Ecco le altre ricette della tradizione siciliana pubblicate sul nostro sito.